Ugo Marano. Certosa Espolosa

napoli

evento
Apr 2020

Dopo la mostra del 2015 Ugo Marano. Una collezione privata a cura di Marco Di Capua, la Fondazione Plart è lieta di annunciare la pubblicazione della seconda edizione della Certosa Esplosa, tesi che nel 2003 valse ad Ugo Marano, all’età di 60 anni, il dottorato e la laurea honoris causa dalla Facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Salerno, per la ricerca di nuovi linguaggi espressivi.
La Certosa Esplosa racconta il viaggio triennale fatto nel Cilento accanto all’economista Pasquale Persico. Quel viaggio ha consentito di collezionare una raccolta di pensieri scritti con la “lettera 22”, che, messi insieme come cronaca di un viaggio di poesia concreta, oggi ci aiutano a pensare all’Artista come urbanista contemporaneo.
Ugo Marano e Maria Pia Incutti hanno sviluppato esperienze di amicizia, di empatia al quadrato e di reciprocità, sviluppando capacità di parlare d’arte come bene relazionale necessario.
Fortemente voluta dal Plart, questa nuova edizione della Certosa Esplosa, con introduzione di Remo Bodei e postfazione di Pasquale Persico, è un nuovo omaggio intimo all’artista e amico Ugo Marano.